Asia cauta, attende Powell e Trump. Oro ai massimi da 9 mesi

Asia cauta oggi. Il Nikkei chiude a -0,52%, mentre alle ore 7:30 italiane l’Hang Seng è in rialzo dello 0,14% e Shanghai cede lo 0,3%. Oro ai massimi da 9 mesi, sale dello 0,31% a 1.319 dollari l’oncia. Il petrolio americano (Wti) guadagna nel frattempo lo 0,3% a 53,47 dollari il barile.

Euro poco mosso a 1,1443 (ma ai massimi nelle ultime due settimane), yen in rinforzo dello 0,11% a 109,27, sterlina in recupero dopo lo scivolone di ieri (-0,65%). Oggi in Asia scambia a 1,3092 (+0,19%) contro il biglietto verde. Futures su Wall Street positivi per il Nasdaq (+0,6%) dopo che ieri sera Apple  ha fornito dati rassicuranti sul fronte servizi, piatti per l’S&P. Oggi sono attesi i conti di Facebook , Microsoft  e Alibaba.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer