Dow Jones

Aspi: e Polizia per campagna “l’unione fa la sicurezza”



Uso non corretto dello smartphone, eccesso di velocità e cinture di sicurezza non allacciate, assunzione di alcool e droghe sono comportamenti scorretti e pericolosi che, secondo le più recenti statistiche, causano il maggior numero di incidenti su strade e autostrade. Ed è proprio sulla messa in guardia da queste condotte che si concentra la campagna di comunicazione “L’Unione fa la Sicurezza”, nata dalla collaborazione tra la Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia.

On air dalla fine di luglio, con i primi giorni di maggior transito per il periodo vacanziero, e attiva per tutto il periodo estivo sulle principali emittenti radiofoniche, oltre che su web e social, ha l’obiettivo di informare gli automobilisti sui gravi rischi in cui può incorrere chi guida in modo non corretto e senza rispettare le regole. Una attenzione alla sicurezza durante gli spostamenti estivi che prevede anche assistenza e informazione agli utenti lungo la rete autostradale nei giorni a maggior transito, come il prossimo weekend di esodo.

Il “camper azzurro” della Polizia di Stato, insieme a mezzi e operatori della Polizia Stradale e personale di Aspi saranno la squadra presente presso le aree di servizio caratterizzate dal maggior flusso turistico, per prestare assistenza e caring agli automobilisti: dallo screening sanitario di primo livello – praticato da medici della Croce Rossa che partecipano attivamente all’iniziativa – a informazioni sul traffico in tempo reale, oltre a notizie e consigli per una guida corretta e alla distribuzione di materiale informativo/interattivo per viaggiare in modo sicuro.

L’iniziativa proseguirà anche nel weekend alle porte e fino a domenica 8 agosto – quando è previsto il bollino nero delle partenze per l’esodo estivo – nelle aree di servizio Secchia Ovest (che intercetta i flussi all’altezza di Modena in arrivo dall’A1 e dall’A22) e Bevano Ovest (per i flussi in viaggio sull’A14 Adriatica). Mentre per quanto riguarda il contro esodo, il servizio sarà presente da sabato 21 agosto a domenica 29 agosto nelle aree di servizio Secchia Est (A1 Modena) e Flaminia Est (A1 Roma).

“Questa rinnovata collaborazione con la Polizia di Stato è per noi di fondamentale importanza perché soltanto un presidio e un impegno costante e congiunto possono portare risultati per la sicurezza alla guida e la prevenzione degli incidenti” dichiara l’a.d. di Aspi, Roberto Tomasi. “Questa importante campagna – lanciata nei giorni a maggior transito estivo – è il primo passo di Aspi lungo un progetto più ampio, all’insegna della sicurezza e della sostenibilità. I prossimi appuntamenti di questo programma ci vedranno impegnati da settembre con un’operazione di sistema dedicata alla verifica dell’idoneità dei mezzi pesanti; a cui seguiranno a ottobre un programma di educazione nelle scuole italiane, per coinvolgere anche le famiglie e più giovani; e a novembre un evento dedicato alla mobilità sostenibile e integrata insieme a alle Istituzioni e a tutti i maggiori player nazionali che operano per lo sviluppo del settore e per l’intermodalità”, conclude.

“L’Europa ha chiesto di dimezzare il numero di vittime entro il 2030 e di azzerarlo entro il 2050. E’ un obiettivo ambizioso che raggiungeremo solo se, insieme, inizieremo a “guidare” tutti verso la stessa direzione”, dichiara Daniela Stradiotto, Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato.

pev

(END) Dow Jones Newswires

August 06, 2021 05:11 ET (09:11 GMT)

Segnali:


Aspi: and Police campaign for "union makes security"

Incorrect use of smartphones, speeding and unfastened seat belts, alcohol and drugs are incorrect and dangerous behaviors which, according to the latest statistics, cause the greatest number of accidents on roads and highways. And it is precisely on the warning against these conducts that the communication campaign "The Union does safety" is concentrated, born from the collaboration between the State Police and Autostrade per l'Italia.

On air from the end of July, with the first days of greatest transit for the holiday period, and active throughout the summer on the main radio stations,