Asse Milano-Bologna, nasce maxi Ong che aiuterà nel mondo 14 milioni di persone

Bologna – Africa, Asia, America Latina. In tutto ventinove Paesi, dove potrà aiutare in totale circa 14 milioni di persone, tra beneficiari diretti e indiretti dei programmi di cooperazione allo sviluppo, costituiti per l’85% da donne e bambini.

Con l’unione tra WeWorld e GVC nasce in Italia un big del terzo settore. Un colosso della cooperazione internazionale che mira a raggiungere un primo obiettivo: rafforzare e consolidare gli interventi in emergenza in tutte le aree del mondo dove la popolazione è messa in ginocchio da guerre civili, carestie, povertà, sfruttamento; dove spesso la scuola alla portata di tutti è una ancora un miraggio, dove dilaga il fenomeno della violenza sulle donne e dove il sistema sanitario è a pezzi.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer