Assunzioni in ruolo, ok del Mef per 84.808 docenti e 11 mila Ata


Assunzioni in ruolo, ok del Mef per 84.808 docenti e 11 mila Ata 

Il Ministero dell’Economia ha autorizzato l’immissione in ruolo per quasi 85 mila insegnanti e 11 mila per il personale ATA. Lo annuncia la Ministra Azzolina ospite della trasmissione In Onda su La7.

Azzolina ha aperto il suo intervento proprio con l’annuncio: “Assumeremo a tempo indeterminato 84.808 docenti precari e 11.000 Ata. Abbiamo appena ricevuto l’ok del ministero dell’Economia, è un grandissimo segnale“.

Ma le immissioni in ruolo saranno inferiori?

Chiariamo: il Mef ha autorizzato quasi 85 mila immissioni in ruolo di docenti e 11 mila Ata. Questo non significa che sicuramente verranno effettuate 85 mila assunzioni in ruolo.

Difatti, come scritto in precedenza, esiste la probabilità che alla fine le assunzioni di docenti per il 2020/2021 saranno inferiori. Perchè? oltretutto nella scuola secondaria di I e II grado le GaE sono in via di esaurimento per molte classi di concorso di molte province di Italia. E pure quelle di merito, da dove si estrapolano l’altra metà dei candidati per assegnare le assunzioni a tempo indeterminato, cominciano ad essere “a secco” di nominativi. Addirittura, secondo l’ex Ministro Fioramonti, quest’anno si riuscirà a coprire solo il numero di pensionamenti, 30 mila.

Immissioni in ruolo: 50% da Gae e 50% da Graduatorie concorsi

Ricordiamo che le immissioni in ruolo saranno così suddivise:

50% di immissioni in ruolo da Gae50% di immissioni in ruolo da Graduatorie concorsi

I docenti immessi in ruolo…

seguici...sullo stesso argomento