Atlantia sugli scudi in Borsa. Passo indietro Di Maio faciliterebbe dialogo su concessioni


Atlantia sugli scudi in Borsa. Passo indietro Di Maio faciliterebbe dialogo su concessioni

Atlantia sugli scudi a Piazza Affari a fronte di un listino debole. A favorire gli acquisti le ipotesi di un passo indietro del ministro Di Maio dalla guida del M5S a pochi giorni dalle elezioni regionali in Emilia Romagna. «Seppure non ci aspettiamo che si andrà a nuove elezioni anche in caso di sconfitta del centro sinistra alle elezioni di domenica – scrivono gli analisti di Equita in un report – essendo il M5S il partito che richiedeva con maggiore forza la revoca della concessione di Aspi, ci attenderemmo che un cambio al vertice del M5S dovrebbe facilitare le negoziazioni con il Governo». Stamattina, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha detto comunque che una decisione finale su Atlantia “è ancora di là da venire”. E’ anche «un fatto notorio che sono emerse gravi inadempienze nella manutenzione. Questi sono fatti», ha aggiunto, ricordando che è in corso «un procedimento costruito su un lavoro tecnico-giuridico…

fonte

Lascia un commento