Azionario Asia positivo dopo Pil Giappone e parole Powell, Tokyo +0,48% per assist futures Usa


Listini azionari asiatici positivi, con l’indice Nikkei 225 che ha chiuso in rialzo dello 0,48% a 20.133,73. Anche la borsa di Shanghai sale di mezzo percentuale circa, Hong Kong fa +0,38%, Sidney +0,92%, Seoul +0,43%.

Market mover sono la diffusione del Pil del Giappone relativo al primo trimestre dell’anno e l’intervista rilasciata alla trasmissione “60 Minutes” della CBS da Jerome Powell, numero uno della Federal Reserve.

Un assist positivo arriva dai futures sugli indici Usa, con quelli sul Dow Jones che salgono di 281 punti circa, anticipando un avvio di seduta in rialzo di quasi 194 punti.

Wall Street sembra pronta così a recuperare terreno, dopo il calo -2,2%, la scorsa settimana, dello S&P 500. L’indice…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer