B.Carige: con accordo Apollo non rinunciato azione responsabilità a ex


Grafico Azioni Bca Carige (BIT:CRG)
Intraday

Martedì 26 Maggio 2020

Banca Carige “non ha in alcun modo rinunciato, con la stipula del Settlement Agreement” con Apollo, “all’azione di responsabilità verso gli ex amministratori, da considerarsi pienamente scindibile rispetto alla richiesta risarcitoria intentata nei confronti delle società del gruppo Apollo”.

Lo scrive l’istituto ligure rispondendo a una domanda di Malacalza Investimenti, depositata in vista dell’assemblea dei soci programmata per il 29 maggio. L’azionista chiede se gli amministratori abbiano valutato e non ritengano che la stipulazione del Settlement Agreement con Apollo, in quanto accordo transattivo di un’azione unitaria, dovesse essere sottoposto come delibera alla preventiva espressa approvazione dell’assemblea.

Banca Carige non ha mai sottoposto all’approvazione dell’assemblea la stipula di questo contratto, “né lo avrebbe fatto al di fuori dal periodo di Commissariamento, durante il quale, come noto, la funzione assembleare è sospesa ex lege. Coerentemente con quanto sopra, nel Settlement Agreement qualsiasi ipotetica rinuncia all’azione di responsabilità verso gli ex-Amministratori è subordinata all’espressa autorizzazione in tal senso da parte dell’Assemblea”.

Malacalza I. chiede quindi se gli amministratori abbiano valutato e non ritengano che alla mancata preventiva approvazione da parte dell’assemblea consegua la nullità del Settlement Agreement. La risposta della banca è negativa. “In base alle valutazioni di cui sopra non si ritiene che si rendesse necessaria la pronuncia dell’assemblea su materia estranea alla autorizzazione alla rinuncia all’azione di responsabilità”.

cce

Lascia un commento