Notizie dei mercati

Banca d’italia: nuovo primato del debito pubblico a 2.766 miliardi 

This content has been archived. It may no longer be relevant

#mercatoazionario

Il debito pubblico italiano segna un nuovo primato a giugno: +11,2 miliardi rispetto al mese precedente, risultando equivalente a 2.766 miliardi. Pure le entrate tributarie contabilizzate nel resoconto dello Stato nel 1º semestre sono cresciute dell’11,9% (equivalente a 23,2 miliardi) rispetto al 2021, raggiungendo così i 218 miliardi. Lo rileva Banca d’italia nella periodica pubblicazione sulla “Finanza pubblica: fabbisogno e debito”. 

Le motivazioni dietro l’incremento

Via Nazionale spiega che l’aumento del debito e dovuto all’incremento delle disponibilità liquide del Tesoro (+4,9 miliardi arrivando così a 86,2) e del fabbisogno (+4,2 miliardi), così come all’effetto totale di scarti e premi all’emissione e al , della rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e della variazione dei tassi di cambio (+2,2 miliardi).

Il debito delle amministrazioni locali e diminuito 1,3 miliardi

In controtendenza il debito delle…


FIGN2681 => 2022-08-16 11:50:00
mercatoazionario

Show More