Banca Mediolanum: performance fee 2019 per 425 mln, quota in Mediobanca non più strategica


Il buon andamento dei mercati del 2019 ha favorevolmente influenzato il livello di performance fee riconosciute alle società del gruppo Banca Mediolanum che hanno raggiunto quota 424,8 milioni di euro nell’anno appena conclusosi. Battute le stime degli analisti che avevano previsto performance fee pari a 348 milioni.

Il cda di Mediolanum ha inoltre modificato i propri obiettivi strategici, passando da una logica di valorizzazione della partecipazione in un arco temporale di medio lungo termine ad un approccio aperto ad una maggiore flessibilità. Pertanto, il board ha deciso di riclassificare le azioni detenute in Mediobanca da partecipazione strategica a portafoglio Held to Collect and Sell. Il valore della partecipazione è pari a 9,826 euro per azione. Nel bilancio consolidato del Gruppo al 31 dicembre 2019 ci sarà quindi una riduzione di circa 67…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer