Banche: Enria (Bce); presupposti per M&A in Ue, Vigilanza non negativa


“Ci sono dei buoni presupposti dal punto di vista della razionalità economica per avviare un consolidamento bancario in Ue. La percezione della Bce – è bene chiarirlo – non è negativa sulle operazioni di aggregazione come crede il mercato”, dobbiamo solo “chiarire le regole” del gioco.

Lo ha affermato Andrea Enria, Presidente del Consiglio di Vigilanza

della Bce, rispondendo a una domanda in conferenza stampa sui risultati del ciclo Srep 2019.

cce