Banche zona euro, una è sotto requisiti Bce su capitale

FRANCOFORTE (Reuters) – Una banca della zona euro vigilate direttamente dalla Bce non soddisfa i requisiti patrimoniali per il 2019 e pertanto avrà delle limitazioni nella distribuzione dei dividendi e nella politica di compensi ai vertici.

E’ quanto mostra una presentazione della Banca centrale europea sullo stato di salute delle principali banche della zona euro, senza alcuna indicazione specifica sui singoli istituti vigiliati.

La presentazione mette in evidenza come, a livello aggregato, ci sia un leggero aumento dei target minimi sul capitale rispetto all’anno precedente a causa dell’entrata a regime dei ‘buffer’ patrimonali addizionali imposti dalla Ue.

La gran parte delle 119 banche vigilate direttamente dalla Bce mostrano un Cet1 superiore a quanto richiesto, quattro appena sopra, mentre una è sotto i requisiti.

Le banche ‘most significant’ “hanno già livelli di capitale superiori ai livelli di Cet1 e di buffer richiesti, rispettivamente…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer