Banco BPM, Castagna: ‘margine netto di interesse atteso in miglioramento, su M&A valuteremo a fine crisi’


Mediobanca Securities commenta l’intervista che l’AD di Banco BPM Giuseppe Castagna ha rilasciato al Corriere del Veneto, sottolineando di “rimanere cauta sulle banche italiane e, in particolare, su BAMI (Banco BPM)”.

Gli analisti di Mediobanca hanno un rating ‘underperform’ sul titolo, a fronte di un target price pari a 10 euro. Alle 13.10 ora italiana, Banco BPM sale di oltre +1% a quota 1,19 euro.

Castagna ha detto che le stime del piano industriale sulle commissioni sulle “attività di asset management e di bancassurance potrebbero essere riviste al ribasso, ma che il margine netto di interesse potrebbe confermarsi, invece, più alto, grazie anche agli interventi sulla liquidità e alle garanzie statali che ridurranno il costo del rischio”.

Castagna ha aggiunto, anche, che l’opzione di…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer