Banco Bpm, Castagna: su vicenda vendita diamanti oltre 3.000 transazioni chiuse

VERONA (Reuters) – Banco Bpm (MI:BAMI) ha perfezionato, alla data di fine marzo, oltre 3.000 transazioni con i propri clienti legati alla vicenda della vendita di diamanti a fronte di circa 18.400 reclami pervenuti.

Lo ha detto l’AD Giuseppe Castagna nel corso dell’assemblea sul bilancio 2018 in relazione alla presunta truffa che ha coinvolto diversi istituti italiani.

Sulla vicenda c’è un’inchiesta della Procura di Milano che ha portato al sequestro preventivo di circa 84,6 milioni per Banco Bpm (MI:PMII), riguardante il periodo precedente la fusione tra Banco Popolare e Bpm.

Per fare fronte ai rischi relativi Banco Bpm ha accantonato 318 milioni di euro nel bilancio 2018…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer