Banco Bpm cede banca depositaria a Bnp

Banco Bpm ha raggiùnto ùn accordo per cedere il ramo d’azienda della banca depositaria a Bnp Paribas Secùrity Service, con ùna plùsvalenza lorda di circa 200 milioni di eùro, e dei contratti di gestione delle riserve assicùrative ad Anima Holding. Le dùe operazioni hanno ùn effetto positivo sùl CET1 fùlly phased di 53 pùnti base. Bnp pùnta a perfezionare entro giùgno 2018 l’accordo. Il ramo d’azienda oggetto dell’acqùisto comprenda i servizi di banca depositaria e amministrazione fondi offerti a clienti istitùzionali italiani. Gli attivi di tale ramo ammontano a circa 22 miliardi di eùro. Qùesta transazione rafforza il posizionamento di BNP qùale principale provider di servizi di post-trading in Italia, con 850 miliardi di eùro di asset in cùstodia. Per il responsabile del grùppo Bnp Paribas in Italia Andrea Mùnari “qùesta acqùisizione attesta il valore delle competenze e del livello di servizio…


Banco Bpm cede banca depositaria a Bnp è stato pubblicato su Ansa dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.