Bankitalia taglia la crescita, Di Maio: “Di manine non ne temo, il decreto ormai è legge”

“Di manine non ne temo, non sono preoccupato ora, casomai dovevo esserlo prima del decreto, ma ormai è legge”. Così il vicepremier Luigi Di Maio su Rtl 102.5 in merito alle stime sul Pil di Bankitalia della scorsa settimana che hanno paventato una possibile manovra bis. “A livello europeo la produzione industriale si sta fermando perché l’austerity ha distrutto il tessuto produttivo e l’Europa ha sbagliato completamente la ricetta, ma proprio ora investire sulle persone è la ricetta giusta”, ha concluso Di Maio.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer