Barclays, utile 2018 sotto attese su accantonamenti Brexit, titolo sale

Barclays ha archiviato il 2018 con un utile inferiore alle attese, a causa di accantonamenti su eventuali perdite per la Brexit e a un quarto trimestre difficile sul fronte del trading.

L’utile si è attestato a 3,5 miliardi di sterline, mentre gli analisti stimavano 3,8 miliardi.

Guardando alle divisioni, l’investment banking ha fatto segnare un utile di 2,6 miliardi di sterline (+15%) e la sola attività di trading azionario ha visto l’utile salire del 25%. L’attività di trading su reddito fisso, valute e materie prime, invece, ha registrato un calo dei ricavi pari al 6%. In ribasso del 20% i prestiti alle imprese.

Il core capital ratio è sceso al 13,2% dal 13,3% di un anno prima.

L’accantonamento di 150 milioni di sterline sulla Brexit segue mosse analoghe da parte di Hsbc e Royal Bank…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer