Battisti (Fs): “Pronti a creare 120 mila posti con il Piano Industriale”

ROMA –  “Il nuovo piano industriale delle Ferrovie – che presenteremo tra qualche giorno, Alitalia permettendo – prevede 58 miliardi di investimenti, di cui 9 già quest’anno, in cinque anni che consentirà di creare 120 mila posti di lavoro di cui 15.000 diretti”. Ad annunciarlo l’amministratore delegato di Fs, Gianfranco Battisti, sottolineando che “sarà il più grande investimento infrastrutturale per i prossimi anni”.
 
 Già quest’anno “sono previste quattromila nuove assunzioni”, ha detto Battisti nel suo intervento al convegno sulle infrastrutture organizzato dalle fondazioni Itaia Protagonista e dalla fondazione Lorenzo Necci. Inoltre, il nuovo piano “produrrà qualcosa come lo 0,9% del valore del Pil”.

Battisti ha aggiunto – a proposito del suo ultimo viaggio ad Atlanta sul dossier Alitalia – che “il ceo di Delta, Bastian, è stato particolarmente colpito. Non credeva che intorno a un grande gruppo ferroviario si potesse aggregare un cos…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer