Finanza

Bavarian Nordic si impegna con una società statunitense per il confezionamento del vaccino contro il vaiolo delle scimmie

This content has been archived. It may no longer be relevant

La società biotecnologica danese Bavarian Nordic ha comunicato giovedì di aver ingaggiato un produttore con sede negli Stati Uniti per confezionare il suo vaccino Jynneos contro il vaiolo delle scimmie e la produzione dovrebbe iniziare alla fine di quest’anno.

La società mira a completare il trasferimento della tecnologia in 3 mesi a Grand River Aseptic, con sede in Michigan.

Negli Stati Uniti sono stati segnalati più di 13.500 casi della malattia, che provoca sintomi simil-influenzali e lesioni cutanee, a partire dal 17 agosto.

L’Autorità governativa per la Ricerca Avanzata e lo Sviluppo Biomedico, che acquista il vaccino, ha richiesto 5,5 milioni di dosi da consegnare quest’anno e il prossimo, ha comunicato l’impresa.

Questo include un ordine aggiuntivo di 2,5 milioni di dosi che Bavarian Nordic ha ricevuto il mese scorso.

Oltre a consentire consegne più rapide negli Stati Uniti, il patto libererà la capacità dell’società per altri Paesi.

La società danese ha raddoppiato la sua capacità rispetto a prima dell’inizio dell’epidemia a maggio e prevede di aumentarla ulteriormente, sebbene esplora altre partnership per migliorare l’accesso mondiale al vaccino.

Per incrementare l’offerta di vaccini contro il vaiolo delle scimmie, gli Stati Uniti stanno rendendo disponibili ulteriori 1,8 milioni di dosi del vaccino Jynneos per gli ordini a partire dal 22 agosto.

I casi di scimmia sono in incremento in ambito mondiale, con oltre 38.800 casi confermati.

Bavarian Nordic si impegna con una società statunitense per il confezionamento del vaccino contro il vaiolo delle scimmie

Bavarian Nordic impegna


FIMA2695# 2022-08-18T21:08:22+02:00

Show More