Bayer paga 10 miliardi per chiudere 100mila cause sul diserbante al glifosato Roundup


Bayer paga 10 miliardi per chiudere 100mila cause sul diserbante al glifosato Roundup 
NEW YORK – Bayer raggiunge un accordo da quasi 11 miliardi di dollari per archiviare la vicenda dell’erbicida Roundup, al centro di ondate di cause per danni negli Stati Uniti per l’accusa di essere cancerogeno. Bayer aveva ereditato la saga del Roundup con l’acquisizione della statunitense Monsanto, avvenuta nel 2018 per 63 miliardi di dollari.Il gruppo tedesco ha concluso un’intesa che copre 95.000 casi, tre quarti dei 125.000 americani che si considerano ad oggi vittime dell’erbicida. Se si considerano le denunce pronte per l’appuntamento in tribunale, il patteggiamento ne risolve il 95 per cento. Le dimensioni del compromesso, oltre dieci miliardi, sono considerate rare anche negli Stati Uniti. Molte delle vittime oggi rimaste fuori dall’accordo potrebbero successivamente aderire, ha aggiunto Kenneth Feinberg, noto avvocato incaricato dal tribunale di seguire la mediazione. I termini devono essere ora approvati formalmente da un giudice della…

Bayer paga 10 miliardi per chiudere 100mila cause sul diserbante al glifosato Roundup

visita la pagina