Bce deve autorizzare gestione riserve valuta e oro banche centrali nazionali

Spetta alla Banca centrale europea l’approvazione di qualsiasi operazione denominata in valuta estera a valere sulle riserve in portafoglio alle singole banche centrali nazionali.

Lo scrive Mario Draghi in una lettera indirizzata ai parlamentari europei italiani Marco Valli e Marco Zanni, la cui istanza è stata avanzata tramite il presidente della commissione Affari economici e monetari Roberto Gualtieri.

La competenza sulla legittima proprietà delle riserve auree degli stati membri è dell’eurosistema, scrive il numero uno Bce.

Valli (ex M5S) e Zanni (Lega) avevano chiesto di chiarire a chi debba essere attribuita la proprietà legale delle riserve auree degli Stati membri e “far sapere in che modo essa (banca centrale) possa disporre di tali riserve”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer