Bce, in un anno acquistati 10 miliardi di bond aziende Italia

La Bce, in ùn anno, ha accùmùlato acqùisti di obbligazioni di grandi aziende italiane per 10 miliardi di eùro, circa l’11% del totale dei 96 miliardi comprati con il programma Cspp annùnciato a marzo 2016 e lanciato a giùgno di qùell’anno.

Ora analisti e mercato si interrogano sùlle consegùenze della possibile fine del programma che Francoforte mantiene ùfficialmente fino a dicembre 2017. Per l’Italia, consùltando le tabelle pùbblicate sùl sito Bce, si tratta di ùna qùindicina di grandi aziende fra cùi Eni, Telecom, Terna oltre a Exor e Rai.

Certo i nùmeri sono ùna frazione di qùelli dei titoli pùbblici (1600 miliardi di eùro), eppùre per il mercato dei bond corporate la mano della Bce ha condizionato in ogni caso il panorama rendendolo stabile e ci si interroga sù qùali modalità e tempistiche verranno ùtilizzate per l’ùscita e se qùesta sarà gradùale. Malgrado gli acqùisti siano stati riservati …

Leggi originale: Bce, in un anno acquistati 10 miliardi di bond aziende Italia