Bezos contro Trump: “mi considera nemico”. Woody Allen denuncia Amazon

Investing.com – “Il presidente Tump è una di queste persone” che considerano Bezos un nemico. Con queste parole il ceo e fondatore di Amazon (NASDAQ:AMZN), Jeff Bezos ha raccontato sui Twitter del tentativo di ricatto arrivato da parte del “National Enquirer”, tabloid scandalistico controllato dalla American Media Inc, di proprietà di David Pecker, alleato e amico di Donald Trump.

Bezos accusa il giornale di “ricatto e estorsione” con la minaccia di pubblicare fotografie nude di lui e Lauren Sanchez, la giornalista televisiva con cui il fondatore di Amazon aveva avuto una storia.

“Grazie Mr. Pecker”, scriveva Bezos, “la mia proprietà del Washington Post è una cosa molto complessa per me. È inevitabile che certe persone potenti che sono oggetto della copertura del giornale pensano inevitabilmente che io sono…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer