BoJ: Kuroda, crisi coronavirus più grave di quella del 2008


Il governatore della Banca centrale del Giappone, Haruhiko Kuroda, ritiene che l’impatto della pandemia di coronavirus sull’economia giapponese e sulla raccolta di capitali da parte delle società potrebbe essere più grave di quella della crisi finanziaria globale del 2008.

“È una crisi straordinaria che ha causato restrizioni sia sulla domanda che sull’offerta”, ha puntualizzato il numero uno della BoJ, aggiungendo che il contesto di finanziamento delle imprese resta difficile e merita attenzione.

alb

Lascia un commento