Bollette, nel 2018 maggiori rincari per gas, luce e acqua

MILANO – È stato un 2018 di rincari per le bollette degli italiani. Secondo uno studio della Cgia di Mestre lo scorso anno tutte le le principali tariffe sono aumentate ad ad eccezione dei servizi telefonici (-0,6%) e dei trasporti ferroviari (-1,7%).

In particolar modo, sono cresciuti il gas (+5,7%), l’energia elettrica (+4,5) e l’acqua (+4,3). Più contenuto l’aumento registrato dai servizi postali (+2,7%), dai pedaggi/parchimetri (+2,1%), dai trasporti urbani (+1,6%). Sono cresciute al di sotto dell’inflazione (+1,2%), invece, le tariffe dei taxi (+0,7%) e  dei rifiuti (+0,4%).

Tutti aumenti, quelli subiti l’anno scorso, sensibilmente inferiori a quelli dell’ultimo decennio. Se il costo della vita tra il 2008 e il 2018 è cresciuto del 12,5%, l’acqua ha segnato +88,6%, i servizi postali +49,4…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer