Bond Mps, richieste per oltre 2 miliardi

Ha preso il via stamani il collocamento del covered bond (conditional pass through) a cinque anni di Mps  per un importo di 750 milioni di euro circa. L’emissione con scadenza gennaio 2024 segna il ritorno sul mercato per il gruppo senese dopo una sosta di quasi un anno. Reuters segnala che gli ordini hanno superato i 2 miliardi di euro e le prime indicazioni di rendimento si attestano in area 200 punti base oltre il midswap, inferiore rispetto ad una prima indicazione nella parte bassa dei 200 punti base. Il pricing è atteso in giornata.

L’istituto guidato dall’ad, Marco Morelli, ha dato il mandato per collocare questo bond a un consorzio di istituti nel quale figurano Bnp Paribas , Barclays, Credit Suisse, Mps  Capital Services, Natwest Markets e Unicredit . Sempre Reuters, citando come fonte uno dei lead manager, afferma che gli ordini provengono da banche e…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer