Bonus 100% per assunzioni, Castelli: ‘sgravi da allungare pure nei prossimi anni’


Bonus 100% per assunzioni, Castelli: ‘sgravi da allungare pure nei prossimi anni’ 
“Si sono costruiti nuovi mercati, è nata l’esigenza di nuovi servizi e quindi di nuove domande. Dobbiamo farci trovare pronti a tutto questo. L’occupazione può aumentare, pure sensibilmente”. Così, sui social, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, che accenna alle diverse misure messe sul tavolo, a partire dallo sblocco degli investimenti e dalla pianificazione del Recovery “che significano nuova occupazione, ma ne manca una fondamentale per sostenere, oltretutto in questa fase di ripartenza, i tanti imprenditori che vogliono continuare a dare lavoro, facendo rientrare i impiegati allo stato attuale in cassa integrazione o assumendo nuovo personale”.

“Oggi il costo del lavoro è ancora troppo alto, per questo serve una decontribuzione al 100%, intanto, per partire, fino a fine anno – prosegue la Castelli – . Una misura che, con la prossima Legge di Resoconto, potrà essere pianificata pure per gli anni successivi. E poi strumenti specifici, che stiamo studiando attraverso il Ministro Provenzano, per spingere, oltretutto al Sud, una ripresa del lavoro su più anni. Per fare questo serve, come afferma Papa Francesco, “l’impegno convergente di tutti i responsabili politici ed economici”, un impegno finalizzato al rinvio del lavoro come volano di un’economia circolare. Perché “senza lavoro, le famiglie e la società non possono andare avanti”.

seguici...sullo stesso argomento