Bonus asilo nido, via alle domande: soldi per 200mila richieste

MILANO – Via libera da lunedì mattina per effettuare le domande e cercare di incassare il “bonus nido”, che la legge di Bilancio per il 2019 ha alzato da 1.000 a 1.500 euro. Sul portale dell’Inps è partita la macchina per ricevere le richieste di contributo per sostenere le rette che vanno da gennaio a dicembre 2019: attenzione, dunque, a selezionare anche i primi mesi del prossimo “anno scolastico”, per chi fosse interessato.

Importante poi il tempismo: la misura è prevista nella formula ‘fino a esaurimento scorte’, quindi chi prima prenota i fondi più possibilità ha di assicurarseli. Per il 2019 sono stati stanziati 300 milioni di euro, che corrispondono a 200mila domande “piene” da 1.500 euro. Quando verrà occupato il budget per intero, l’Inps non prenderà in considerazione altre domande.

Il bonus era stato introdotto…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer