Bonus auto, al via da marzo con 20 milioni. Più tempo alle case costruttrici

Gli incentivi per le auto elettriche ed ibride partiranno a marzo con solo 20 dei 60 milioni stanziati per il 2019. La quota restante sarà messa a disposizione nei mesi successivi, in una o più finestre temporali. E un meccanismo analogo dovrebbe scattare anche per le risorse previste negli anni successivi (70 milioni per il 2020 e altrettanti per il 2021). È una delle novità dell’ultima bozza del decreto interministeriale che deve attuare il “bonus” previsto dalla legge di bilancio.

GUARDA IL VIDEO / Incentivi auto 2019, i cambiamenti: ecotassa rimodulata per «salvare la Panda» e le utilitarie

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer