Borsa: a Milano andamento volatile, Ftse Mib torna in attivo (+0,4%)


Borsa: a Milano andamento volatile, Ftse Mib torna in attivo (+0,4%) 

Pesante Diasorin (-5%) e deboli le banche , vola St (+4%)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, 23 lug – Piazza
Affari e’ dominata dalla volatilita’: dopo un avvio positivo
e un passaggio in territorio negativo, il Ftse Mib e’ tornato
in carreggiata, registrando un progresso dello 0,4%. Lo
stesso movimento stato registrato da Madrid, che adesso
corre dello 0,65%. Sono migliorate anche le altre Borse, con
Parigi che segna un +0,9%, Francoforte un +0,8% e Londra un
+0,76%. Nel frattempo l’euro ha fatto marcia indietro sul
dollaro passando da 1,1590 a 1,1570. Sul mercato italiano,
pero’, rimangono deboli le banche sulla prospettiva che la
Bce possa invitare gli istituti a non staccare i dividendi
per tutto il 2020. Banco Bpm cede il 2%, guidando i ribassi

Il peggior titolo del paniere principale e’ Diasorin, che
sulle notizie delle indagini della Procura di Pavia, va giu’
del 5%. St, invece, e’ la migliore, in progresso di oltre il
4% nel giorno del conti trimestrali. Corrono anche le Fca
(+1,8%), dopo la sbandata di ieri sulla notizia delle
perquisizioni per il dieselgate.

emi-

(RADIOCOR) 23-07-20 10:44:29 (0207) 3 NNNN