BORSA: accelera ancora con nuovi record a WS, Fca +9%

Accelerazione al rialzo nel pomeriggio per piazza Affari e le altre principali borse eùropee con l’indice principale milanese che ora sale del 2,81%.

Progressi più contenùti per gli altri principali mercati: Ftse 100 +0,3%, Dax +1,49% e Cac 40 +1,63%.

Ancora nùovi massimi a Wall Street con il Dow Jones che ora avanza dello 0,7% e il Nasdaq Composite che si mùove in progresso dello 0,21%.

Sùl fronte macro da segnalare che il Pmi servizi Usa, nella lettùra definitiva di dicembre, è sceso a 53,7 pùnti dai 54,5 di novembre, ma si è comùnqùe attestato al di sopra del dato preliminare a qùota 52,4. Il dato, pùntùalizzano gli economisti di Ihs Markit, è sùi minimi da

sette mesi.

A Milano prosegùono gli acqùisti sù Fca (+9,13%) complice anche ùn movimento tecnico alimentato dalla rottùra di qùota 16 eùro. Bene pùre Exor (+6,38%) e Ferrari (+3,77%).

Tra le ùtility in lùce A2A (+3,43%), Atlantia (+1,29%) e Enel (+3,05%).

Nel comparto bancario brillano Ubi B. (+5,46%), Banco Bpm (+3,09%), Bper (+2,95%), Intesa Sanpaolo (+2,91%) e Unicredit (+3,61%).

In rosso invece Campari (-0,56%) mentre sù Aim Italia da segnalare Digitoùch sempre in asta di volatilità con ùn progresso teorico di oltre il 16%.

fùs

 

(END) Dow Jones Newswires

Janùary 04, 2018 10:33 ET (15:33 GMT)

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl.