Notizie

Borsa Asia tonica con Tokyo in testa, Europa verso rialzo



Borse di Asia e Pacifico brillanti nell’ultima seduta della settimana con Tokyo a tirare la volata (Nikkei +2,55%). I listini superano, come minimo in questo caso, ogni cautela con gli investitori che ad ogni modo guadano sempre in aumento dell’inflazione e alla capacità di intervento delle Fed con Jerome Powell, appena confermato alla guida, che ha indicato che un incremento dei tassi da mezzo punto alle prossime due riunioni e appropriato.
    Nel quadro geopolitico rimane poi l’attenzione sull’evoluzione del conflitto in Ukraine e tema dell’approvvigionamento energetico da parte dell’Europa.
    Tra le altre Piazze. a scambi in corso, Hong Kong sale del 2%.
    Più contenute Shanghai (+0,76%) e Shenzhen (+0,4%). Seul guadagna invece il 2,12% e Sydney l’1,9%. Attese in aumento l’Europa, bene pure i future su Wall Street.
    Per quanto riguarda il lato macro in agenda la realizzazione industriale dell’Eurozona, con la previsione di una correzione a marzo dopo l’aumento di febbraio. In Francia arriva la lettura finale dell’inflazione che dovrebbe confermare il 4,8% ad aprile.
       


The post in italian is about:
Gas: closed sharply at 114.5 euros per MWh - Economy
Close down sharply for natural gas futures in Amsterdam (-12.7%), which lead the price in Europe. They finished at € 114.5 per MWh, up from € 131 on Friday. (HANDLE)

L’article en italien concerne :
Gaz : clôture brutale à 114,5 euros le MWh - Economie
Clôture brutale pour les contrats à terme sur le gaz naturel à Amsterdam (-12,7 %), qui dominent le prix en Europe. Ils ont terminé à 114,5 € le MWh, contre 131 € vendredi. (MANIPULER)

Der Artikel auf Italienisch handelt von:
Gas: scharf geschlossen bei 114,5 Euro pro MWh - Economy
Starker Schlusskurs für Erdgas-Futures in Amsterdam (-12,7 %), die den Preis in Europa anführen. Sie schlossen bei 114,5 €/MWh, gegenüber 131 € am Freitag. (HANDHABEN)

as-fon 2240

Show More