Dow Jones

BORSA: avvio cauto per le piazze europee



Partenza poco mossa per l’azionario europeo, complice anche la chiusura fiacca di ieri a Wall Street (Dow Jones -0,28%): Milano +0,04%, Parigi +0,2%, Francoforte -0,2%, Londra +0,06.

Il focus del mercato resta sempre sull’impatto della variante Delta sulla ripresa economica, mentre prosegue l’ondata di trimestrali.

A piazza Affari in luce Stellantis che festeggia con un +4,63% i conti del primo semestre, che hanno evidenziato ricavi netti pro forma pari a 75,3 miliardi di euro, in crescita del 46%.

Seguono Exor (+1,11%) e Amplifon (+1,06%). Bene anche le banche tra cui Intesa Sanpaolo (+0,65%), Unicredit (+0,38%), Bper (+0,36%) e Banco Bpm (+0,16%).

Focus poi su Generali Ass. (-0,7%) in scia ai risultati del primo semestre. Brilla invece Saras (+3,29%), che prosegue i forti guadagni della vigilia (+5,90%) dopo i conti del secondo trimestre.

Sull’Aim denaro su Doxee (+2,05%) che ha chiuso il primo semestre 2021 con ricavi gestionali consolidati pari a 9,2 mln di euro, registrando una forte crescita (+19,8%) rispetto ai 7,7 mln al 30 giugno 2020.

cm

(END) Dow Jones Newswires

August 03, 2021 03:22 ET (07:22 GMT)

Segnali:

Borsa: Europa verso avvio cauto con finale stagione trimestrali
(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 12 nov - Mentre i mercati si avviano a chiudere una stagione di trimestrali superiore alle attese, questa mattina e' toccato a Richemont battere le aspettative ...
Progressi frazionali per le Piazze Europee: Ftse Mib chiude a +0,4% - L'Unione Sarda.it
Mercoledì 10 novembre: la giornata a Piazza Affari e nelle altre Borse europee in un unico colpo d'occhio. Indici: Milano: ...
Avvio di settimana cauto per le Borse. Milano la migliore con Exor (+5,8%). Wall Street record
(Il Sole 24 Ore Radiocor) - In una settimana clou per i mercati – tra trimestrali, Bce e Pil Usa – le Borse europee chiudono ... 22 ottobre in chiusura delle piazze continentali: 1,1641 ...
Avvio in cauto rialzo per le Borse europee, Milano +0,61%. Vola Gismondi 1754
Avvio sopra la parità per le principali Borse europee. La Borsa di Milano apre con il Ftse Mib ... con Unicredit e Intesa in aumento di poco più dell’1%. Cauta Leonardo, in aumento di circa un punto ...
Borse Ue attese caute dopo il boom dell'inflazione Usa. A Milano raffica di trimestrali
Il maggior rialzo dal 1990 dei prezzi al consumo americani ieri ha fatto scattare il sell-off a Wall Street. I future ...
Borsa: avvio in cauto rialzo, a Milano crolla Tim (-4,4%), al top Pirelli
le Borse europee iniziano con prudenza la seduta, mentre si avviano a chiudere una stagione di trimestrali superiore alle attese (come confermano stamattina i numeri oltre le aspettative di ...
Borse Ue attese caute in avvio. Nuovo massimo per il Bitcoin. Al via il Btp Futura
Partenza vista cauta dopo i record della scorsa settimana a Wall Street e in Europa, dove preoccupa la nuova ondata di Covid.
Partenza cauta per le Borse europee
(Tiscali.it) Seduta positiva per le Borse asiatiche, Tokyo guadagna lo 0,65%. Avvio intorno alla parità per i listini europei in una giornata caratterizzata da numerosi interventi dei banchieri ...
Avvio di settimana cauto per le Borse. Milano la migliore con Exor (+5,8%). Wall Street record
Wall Street attende i conti di Facebook (Il Sole 24 Ore Radiocor) - In una settimana clou per i mercati " tra trimestrali, Bce e Pil Usa " le Borse europee chiudono incerte la prima seduta, con una ...
Borse europee prudenti. Atteso Job Report USA
(Teleborsa) - Avvio prudente per le principali borse europee con gli investitori concentrati sul dato odierno sulla ...

STOCK BAG: cautious start for European markets

Little move for European equities, also thanks to yesterday's sluggish closing on Wall Street (Dow Jones -0.28%): Milan + 0.04%, Paris + 0.2%, Frankfurt -0.2%, London +0.06.

The focus of the market always remains on the impact of the Delta variant on the economic recovery, while the wave of quarterly reports continues.

Stellantis highlights in piazza Affari, which celebrates the accounts of the first half with a + 4.63%, which showed pro forma net revenues of 75.3 billion euros, up 46%.

Exor (+ 1.11%) and Amplifon (+ 1.06%) follow. Banks also performed well, including Intesa Sanpaolo (+ 0.65%), Unicredit (+0.38%),