BORSA: equity in calo in avvio di seduta

BORSA: equity in calo in avvio di seduta


Grafico Azioni CNH Industrial NV (NYSE:CNHI)
Intraday

Venerdì 24 Luglio 2020

Partenza in flessione per gli indici azionari europei, in scia alle chiusure negative di Wall Street e delle Borse asiatiche: Ftse Mib -1,63%, Cac 40 -1,58%, Dax -1,83%, Ftse 100 -1,52%.

A pesare sul sentiment del mercato le crescenti tensioni tra Usa e Cina, dopo che Pechino ha risposto alla chiusura del suo consolato a Houston ordinando la chiusura di quello americano a Chengdu. Focus poi sul nuovo pacchetto di stimolo fiscale negli Usa, oggetto di trattative in Parlamento.

Sul fronte dei dati macro, le vendite al dettaglio della Gran Bretagna sono rimbalzate del 13,9% a livello mensile e calate dell’1,6% su base annuale a giugno. Il dato ha sorpreso il consenso degli economisti che si aspettavano un rimbalzo meno consistente, pari al +9% m/m e al -6,7% a/a.

A piazza Affari, in rosso Nexi (-4,2%), Juventus (-2,67%) e S.Ferragamo (-2,13%). In forte calo gli industriali, particolarmente penalizzati dalle tensioni geopolitiche: Stm -3,84%, Pirelli -2,43%, Cnh I. -2,18%, Ferrari -2,1%, Prysmian -2,11%, B.Unicem -1,54%, Fca -1,06%.

Focus su Intesa Sanpaolo (-1,07%) e Ubi B. (-1,03%). Nell’ambito dell’Opas lanciata da Isp su Ubi Banca sono state apportate ieri 105.755.111 azioni. Complessivamente, dal lancio dell’operazione, sono state apportate all’offerta 302.088.604 azioni, pari al 26,406% del capitale di Ubi.

Il Cda di Ubi Banca continua a non ritenere conveniente accettare l’offerta di Intesa Sanpaolo, nonostante il rilancio di venerdì scorso con l’aggiunta in contanti.

Tra le mid cap, in netta flessione Interpump (-2,4%), Rcs (-2,37%) e Autogrill (-2,21%). In territorio negativo anche Cattolica Ass. (-1,13%), dopo che un gruppo di 34 soci di Cattolica Assicurazioni (pari allo 0,18% del totale dei Soci al 13/07/2020) ha notificato alla societá la richiesta al Tribunale delle Imprese di Venezia dell’annullamento della delibera dell’Assemblea straordinaria tenutasi il 27 giugno scorso concernente la delega al Cda dell’aumento di capitale fino a 500 milioni con limitazione del diritto di opzione.

Sull’Aim, in rally Enertronica (+10,95%), che si è aggiudicata un contratto per la fornitura di 30 MW di inverter fotovoltaici che saranno consegnati ed installati per la realizzazione di un progetto a Panama.

cm

BORSA: equity in calo in avvio di seduta 

Grafico Azioni CNH Industrial NV (NYSE:CNHI)
Intraday

Venerdì 24 Luglio 2020

Partenza in flessione per gli indici azionari europei, in scia alle chiusure negative di Wall Street e delle Borse asiatiche: Ftse Mib -1,63%, Cac 40 -1,58%, Dax -1,83%, Ftse 100 -1,52%.

A pesare sul sentiment del mercato le crescenti tensioni tra Usa e Cina, dopo che Pechino ha risposto alla chiusura del suo consolato a Houston ordinando la chiusura di quello americano a Chengdu. Focus poi sul nuovo pacchetto di stimolo fiscale negli Usa, oggetto di trattative in Parlamento.

Sul fronte dei dati macro, le vendite al dettaglio della Gran Bretagna sono rimbalzate del 13,9% a livello mensile e calate dell’1,6% su base annuale a giugno. Il dato ha sorpreso il consenso degli economisti che si aspettavano un rimbalzo meno consistente, pari al +9% m/m e al -6,7% a/a.

A piazza Affari, in rosso Nexi (-4,2%), Juventus (-2,67%) e S.Ferragamo (-2,13%). In forte calo gli industriali, particolarmente penalizzati dalle tensioni geopolitiche: Stm -3,84%, Pirelli -2,43%, Cnh I. -2,18%, Ferrari -2,1%, Prysmian -2,11%, B.Unicem -1,54%, Fca -1,06%.

Focus su Intesa Sanpaolo (-1,07%) e Ubi B. (-1,03%). Nell’ambito dell’Opas lanciata da Isp su Ubi Banca sono state apportate ieri 105.755.111 azioni. Complessivamente, dal lancio dell’operazione, sono state apportate all’offerta 302.088.604 azioni, pari al 26,406% del capitale di Ubi.

Il Cda di Ubi Banca continua a non ritenere conveniente accettare l’offerta di Intesa Sanpaolo, nonostante il rilancio di venerdì scorso con l’aggiunta in contanti.

Tra le mid cap, in netta flessione Interpump (-2,4%), Rcs (-2,37%) e Autogrill (-2,21%). In territorio negativo anche Cattolica Ass. (-1,13%), dopo che un gruppo di 34 soci di Cattolica Assicurazioni (pari allo 0,18% del totale dei Soci al 13/07/2020) ha notificato alla societá la richiesta al Tribunale delle Imprese di Venezia dell’annullamento della delibera dell’Assemblea straordinaria tenutasi il 27 giugno scorso concernente la delega al Cda dell’aumento di capitale fino a 500 milioni con limitazione del diritto di opzione.

Sull’Aim, in rally Enertronica (+10,95%), che si è aggiudicata un contratto per la fornitura di 30 MW di inverter fotovoltaici che saranno consegnati ed installati per la realizzazione di un progetto a Panama.

cm