Borsa: Europa cresce, Milano +0,9%

I mercati azionari europei nelle prime battute confermano l’apertura leggermente positiva, con Milano che resta la Borsa migliore grazie all’allentamento della tensione sui titoli di Stato dopo la conferma del rating Fitch sull’Italia: Piazza Affari sale dello 0,9%, Francoforte dello 0,4%, Parigi e Londra dello 0,2%

Gli operatori guardano ai prossimi sviluppi delle trattative commerciali Cina-Usa e attendono per il pomeriggio qualche dato macroeconomico da oltreoceano (alle 16 le scorte all’ingrosso)

A Milano si amplia la corsa del Credito valtellinese dopo il cambio al vertice (+9% a 0,07 euro), con il Banco Bpm in aumento del 4%, Unicredit del 2,5%, Ubi di due punti percentuali, mentre Intesa cresce dell’1,5%

Tra i titoli principali, piatte Enel e Snam, tra quelli a bassa capitalizzazione debole Stefanel che scende di oltre il 2%

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer