Borsa: Europa fiacca, Milano -0,08%

Borse europee fiacche a metà seduta

In una giornata priva di spunti ad eccezione dell’inflazione italiana, l’indice d’area Stoxx 600 cede un quarto di punto con Parigi che lascia sul terreno lo 0,50%, Madrid lo 0,68% mentre Francoforte perde lo 0,24%.

Milano viaggia a -0,08% con l’economia italiana che mostra ulteriori segnali di frenata.

Gli acquisti nel Vecchio Continente si concentrano sempre su energia e telecomunicazioni con l’euro a 1,14 sul dollaro.

Mentre lo spread tra btp e bund si riporta in area 259 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,75%.

A Piazza Affari si conferma il buon passo di Recordati (+2,52%) dopo la chiusura dell’Opa, Fineco (+1,8%) in attesa dei conti, Poste (+2,2%) che ha avviato il buy back delle azioni e Tim (+2,2%) con il ceo di Cdp, Fabrizio Palermo che sottolineato la posizione favorevole della Cassa (azionista di Open Fiber e di Tim) sul progetto della rete unica per la banda ultralarga.

Vendite su Juventus (-2,55), Fca (-2%) e Unicredit (-1,4%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer