Borsa: Europa giù, Milano fiacca (-0,1%)

Borse europee deboli con Francoforte (-1,45%) di gran lunga la peggiore dietro a Madrid (-0,4%), Parigi (-0,2%), Milano (-0,1%) e Londra (+0,2%), in lieve rialzo dopo l’annuncio della richiesta di un rinvio al 30 giugno per la Brexit da parte della premier britannica Teresa May.

Negativi anche i futures su New York, che apre tra pochi minuti, dopo il rallentamento delle richieste di mutui e in vista della della Fed sui tassi Usa, previsti invariati.

Domani arriva invece il bollettino economico della Bce.

Pesa su Bayer (-12,45%) la prima sconfitta in tribunale a San Francisco (Usa) per una nuova causa del diserbante Roundup, per un caso di tumore alla pelle.

Prese di beneficio su Deutsche Bank (-3,15%) e Commerzbank (-1,52%) dopo il rally per l’avvio dei negoziati su possibili nozze.

Pesante Bmw (-5,3%), che ha tagliato le stime sull’utile contagiando Volkswagen (-2,7%) e Daimler (-2,15%).

Giù anche Fca (-1,5%) e Peugeot (-2,6%) dopo il rally della vigilia su ipotesi di possibili nozze

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer