Borsa: Europa in rosso, Milano -0,3%

Borse europee in rosso, frenate dal calo della fiducia dei consumatori in Italia ed in attesa del dato europeo.

Milano (Ftse Mib -0,3%) è la migliore con lo spread stabile sui valori della chiusura in calo di ieri (259 punti).

Calo più consistente per Parigi (+0,4%), Madrid (+0,55%), Francoforte (+0,6%) e Londra (+0,65%).

Le vendite colpiscono soprattutto il settore dei semiconduttori, da Infineon (-1,46%) a Stm (-1,34%) e Siltronic (-1,2%).

In calo gli automobilistici, a partire dai produttori di componenti Sogefi (-4%), Faurecia (-1,5%) e Valeo (-1%), mentre si muovono in controtendenza Pirelli (+0,45%) e Peugeot (+1,3%), che sta valutando il ritorno negli Usa dopo 25 anni di assenza

Contrastati i bancari, con le italiane Banco Bpm (+1,9%), Bper e Ubi (+0,9% entrambe) mentre crolla l’inglese Metro Bank (-20%), congelata anche al ribasso, sulla scia dell’indagine della Consob inglese per la svalutazione di crediti a rischio e in vista di un aumento di capitale da 0,41 milioni di euro

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer