Borsa: Europa in stabile rialzo

Le Borse europee sono in stabile rialzo, in attesa dell’avvio di Wall Street con i futures in positivo.

Gli investitori mostrano di aver gradito l’accordo anti-shutdown negli Usa e guardano alla prospettiva di un incontro tra il presidente statunitense Donald Trump e il leader cinese Xi Jinping.

La situazione internazionale spinge in rialzo anche il petrolio a 52,95 dollari al barile.

In lieve calo l’euro sul dollaro a 1,1275 a Londra L’indice d’area Stoxx 600 guadagna lo 0,6%.

In positivo Francoforte (+1,2%), Parigi (+1,1%), Milano (1%), Madrid (+0,9%) e Londra (+0,4%).

Nel Vecchio continente si mettono in luce i comparti dell’auto (+2%), energia (+1%) e finanza (+0,7%)

Piazza Affari è sostenuta dalle banche con Mps (+8%) che vola.

Bene anche Ubi (+1,8%), Unicredit (+1,6%), Banco Bpm (+1,3%) e Intesa (+0,4%).

Si mettono in mostra anche Pirelli (+4,1%), Stm (+3,8%) e Brembo (+3,2%).

In rialzo la Juve (+2,6%), dopo il via libera ad un prestito di obbligazionario tra 100 e 200 milioni di euro

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer