Borsa: Europa piatta, Milano +0,5%

Le Borse europee si confermano poco mosse a metà giornata con l’indice d’area Stoxx 600 che è sostanzialmente piatto.

I listini del Vecchio Continente ignorano l’euforia delle Piazze asiatiche sulle attese di una svolta nei colloqui tra Usa e Cina sul commercio.

Londra cede lo 0,19% mentre sul fronte Brexit è da registrare una scissione nel Labour anti Jeremy Corbyn con 7 deputati pro-referendum bis che hanno annunciato oggi l’uscita dal partito.

Francoforte lascia uno 0,23% mentre Parigi guadagna un marginale 0,13%.

Milano conferma la seduta controcorrente con il Ftse Mib stabilmente sopra 20mila punti (20.312) a +0,5%.

Prosegue la corsa di Tim (+3,2%) in attesa di conti e piano giovedì.

Di slancio tra i bancari Unicredit (+2,6%), seguita da Ubi (+1,7%) e Fineco (+1,45).

Vendite su Pirelli (-1,12%) e Astaldi (-1,3%). lo spread tra btp e bund è in calo a 265 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,75%

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer