Borsa: Europa positiva guarda a Usa

Le Borse europee procedono in positivo dopo l’accordo parlamentare negli Stati Uniti per evitare un nuovo shutdown.

Gli investitori sono ottimisti sul fronte del commercio internazionale con la prospettiva di un incontro tra il presidente statunitense Donald Trump e il leader cinese Xi Jinping.

In rialzo anche il petrolio a 52,73 dollari al barile.

Sul fronte valutario l’euro è in lieve rialzo sul dollaro a 1,1285 a Londra

L’indice d’area Stoxx 600 guadagna lo 0,6%.

Avanzano Francoforte (+1%), Parigi (+0,6%), Madrid e Londra (+0,5%).

I mercati europei sono sostenuti dal comparto dell’auto (+2,2%) dove si mettono in mostra Peugeot (+3%), Daimler (+2,1%) e Volkswagen (+1,7%)

In positivo i titoli finanziari (+0,6%%) con Deutsche Bank (+1,5%), Commerzbank e Credit Agricole (+1%) e Bnp Paribas (+0,6%).

Bene anche il comparto energia (+0,6%) con Tullow Oil (+1,7%), Total (+0,7%), Shell (+0,6%) e Bp (+0,3%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer