Borsa: Europa torna in rosso

Le Borse europee tornano in rosso con la Cina che rivede in calo gli obiettivi di crescita ed in attesa dell’accordo tra Usa e Cina sul commercio internazionale e la riunione della Bce di giovedì.

Galleggia Piazza Affari (-0,01%) dove soffrono Campari (-5%), dopo i conti del 2018, ed il comparto del lusso con Moncler (-2,3%) e Ferragamo (-1,5%)

L’euro stoxx 600 cede lo 0,18%.

In calo Madrid (-0,3%), Parigi (-0,2%) e Francoforte (-0,1%).

In positivo Londra (+0,2%).

Nel Vecchio continente ancora in calo il comparto dell’automotive (-0,8%) e le banche (-0,4%)

A Piazza Affari in calo Amplifon (-3,2%), nonostante i risultati positivi del 2018 ed il nuovo piano al 2020 con la previsione di ulteriore crescita di ricavi e utile

Corre Tim (+2,6%), in attesa dell’assemblea sul nuovo piano

Bene Azimut (+2,2%) e Saipem (+1,4%).

Illimity (+0,9%), la banca digitale guidata da Corrado Passera, riduce il rialzo rispetto all’inizio di seduta con il debutto in Borsa

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer