BORSA: Ftse Mib -0,16%, WS vista in lieve calo


Grafico Azioni Intesa Sanpaolo (PK) (USOTC:ISNPY)
Intraday

Giovedì 21 Maggio 2020

Il listino milanese riduce le perdite dopo i dati macro Usa e segna -0,16%, in linea con le principali piazze europee, in attesa dell’apertura di Wall Street, i cui future indicano un avvio in leggera flessione dopo i guadagni della vigilia.

Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti (dato destagionalizzato) sono diminuite di 249.000 unitá a quota 2.438.000, rispetto al totale di sette giorni fa, nettamente rivisto al ribasso di 294.000 unitá. Il consenso raccolto dal Wall Street Journal si attendeva un dato a quota 2,4 mln unitá.

L’indice sull’attivitá manifatturiera regionale elaborato dalla Fed di Filadelfia si è attestato a maggio a -43,1 punti, in rialzo rispetto ai -56,6 di aprile. Il dato è superiore a quanto atteso dal consenso degli economisti, che si aspettavano un calo a -47 punti.

A piazza Affari, in evidenza Nexi (+8,62%), Exor (+2,89%) e Diasorin (+2,59%). In rimbalzo Tim (+1,69%), dopo le recenti perdite in scia ai conti trimestrali.

In calo il settore bancario con lo spread Btp/Bund è in leggero allargamento 214,145 punti base dopo l’emissione del Btp Italia e la pubblicazione dell’indice Pmi composito dell’Eurozona preliminare di maggio: Banco Bpm -1,9%, Ubi B. -0,82%, Mediobanca -0,7%, Intesa Sanpaolo -0,6%, Unicredit -0,17%, Bper -0,16%.

In profondo rosso Generali Ass. (-3,06% a 11,88 euro), su cui Equita Sim ha confermato il rating hold e tp di 16,5 euro per azione dopo i conti del primo trimestre 2020. Seguono Juventus (-2,5%) e Unipol (-1,6%).

Tra le mid cap, in evidenza Autogrill (+6,31% a 4,34 euro), che al 30 aprile ha realizzato ricavi pari a 963 mln euro (1.455 mln euro al 30 aprile 2019). Banca Akros ha ridotto il prezzo obiettivo sul titolo da 6,5 a 6 euro, livello che rimane comunque superiore ai prezzi di Borsa, confermando la raccomandazione buy.

Sull’Aim, denaro su Sicit (+4,09% a 9,68 euro), su cui Banca Imi ha ribadito la raccomandazione add e il prezzo obiettivo a 10,5 euro dopo i conti del primo trimestre 2020.

cm

Lascia un commento