Dow Jones

Borsa I.: Destination Italia 23* ammissione Aim del 2021

Destination Italia, prima Travel Tech italiana specializzata nel turismo di qualità dall’estero verso l’Italia, ha debuttato oggi su Aim Italia.

Destination Italia rappresenta la ventitreesima ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese e porta a 154 il numero delle società allo stato attuale quotate su Aim Italia.

In fase di collocamento, ricorda una lettera, Destination Italia ha raccolto 3 milioni, escludendo il potenziale esercizio dell’opzione di over-allotment. In caso di esercizio integrale dell’over-allotment, l’importo totale raccolto sarà di 3,5 milioni. Il flottante attualmente dell’ammissione e del 27,09% e la capitalizzazione di mercato all’Ipo e pari a 11,1 milioni.

Dina Ravera, Presidente e Ceo di Destination Italia, afferma: “Siamo fieri della quotazione su Borsa Italiana che ci consentirà, pure attraverso acquisizioni mirate, di accelerare il nostro percorso di crescita per essere tra i protagonisti della ripartenza del turismo in Italia. Il nostro obiettivo e di creare un Campione nazionale del turismo esperienziale di qualità e inizieremo a farlo cavalcando la ripartenza post-pandemia che avrà nel digitale uno dei suoi pilastri centrali. Il PNRR italiano promuove la transizione digitale e destinerà 2,4 miliardi di Euro specifici per il cambiamento in chiave 4.0 del turismo. Si tratta per noi di un’ulteriore conferma del nostro business model e di uno stimolo a consolidare la nostra leadership nel travel tech in Italia. Per farlo sfrutteremo le enormi potenzialità turistiche del nostro Paese, in particolar modo nel segmento del lusso dove, grazie al marchio SONO Travel Associazione, stiamo crescendo e su cui puntiamo fortemente per soddisfare la clientela più esigente, che sarà la prima a tornare a viaggiare. Ci accompagnano in questo ambizioso progetto, oltre agli azionisti storici Convenzione Sanpaolo, in prima linea nella valorizzazione delle imprese e del territorio, e Lastminute.com, leader nell’innovazione digitale nel turismo, partner eccellenti, dal dottor Vitaliano Borromeo con le bellissime isole del lago Maggiore a Riccardo Illy con il Polo del Diletto a Federico Grom e Guido Martinetti con l’impresa agricola Mura Mura. Vogliamo ringraziare il nostro team di manager e tutte le risorse del Gruppo, i nostri advisor, che ci hanno guidato e appogiato in questa coraggiosa operazione, e gli investitori che hanno creduto nel nostro modello di business e che insieme a noi stanno investendo sulla ripartenza del turismo italiano: siamo fiduciosi di riuscire a raggiungere importanti risultati nei prossimi anni, per creare valore per tutti i nostri stakeholder”.

com/fus

marco.fusi@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

October 19, 2021 05:07 ET (09:07 GMT)