Borsa: Milano +0,21% con Stm, Eni

Piazza Affari in recupero dopo un’apertura in negativo.

Il Ftse Mib sale dello 0,21% a 21.819 punti.

Mentre lo spread tra btp e bund è stabile a 248 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,47%.

A sostenere il listino in particolare gli acquisti su Stm (+0,73%), Eni (+0,67%), Banco Bpm (+0,62%).

Poco mossa Unicredit (+0,03%) nel giorno del consiglio che prepara l’assemblea di giovedì chiamata ad approvare il bilancio 2018.

Di contro frena Prysmian (-2,48%) con i nuovi problemi a WesternLink, il cavo sottomarino tra Scozia e Galles fuori servizio dopo che il sistema di sicurezza è scattato il 6 aprile mentre venivano svolti alcuni test

Vendite, fuori dal paniere principale, anche su Technogym (-4,34% a 10,36 euro) che ha ceduto in accelerate book building quasi il 7% del capitale e si allinea al prezzo di collocamento di 10,30 euro

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer