Borsa: Milano avanza con banche

Piazza Affari (+1%) avanza sostenuta dalle banche.

Bene anche il comparto del petrolio con il prezzo del greggio in rialzo.

La Borsa di Milano prosegue le contrattazioni in terreno positivo, in linea con le altre piazze europee.

In calo lo spread tra Btp e Bund a 271 punti base con il rendimento del decennale italiano al 2,84%

Tra le banche corre Mps (+5,6%), dopo gli esiti dello Srep comunicati dalla Bce a tutte le banche italiane.

Bene anche Unicredit (+1,6%), Ubi (+1,5%), Banco Bpm (+0,9%) e Intesa (+0,1%).

In controtendenza Bper (-0,8%).

Avanzano anche i titoli della componentistica con Pirelli (+4,8%) e Brembo (+3%).

In rialzo le auto con Cnh e Ferrari (+1%) ed Fca (+0,3%)

Andamento positivo per Juventus (+2,7%), dopo che il cda ha deliberato la possibilità di emettere un prestito obbligazionario di importo compreso tra 100 e 200 milioni di euro.

Bene anche Tim (+0,5%) ed Enel (+0,8%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer