Borsa: Milano azzera rialzo,stop Astaldi

Piazza Affari resta concentrata sull’operazione Astaldi mentre lo slancio in avvio dell’indice Ftse Mib si esaurisce (-0,03% a 19.984 punti)

Il titolo del costruttore romano viene sospeso con un rialzo teorico dell’11,8% a 0,8 euro mentre Salini Impregilo, che si è impegnata con un aumento di capitale da 225 milioni, guadagna il 4,34% a 1,94 euro.

Sul listino principale invece prevalgono gli ordini in vendita, tra le più colpite ancora una volta le banche.

Banco Bpm cede l’1,62%, Ubi Banca l’1,4%, Unicredit l’1,38%, Intesa Sanpaolo l’1,1% e Mediobanca lo 0,6 per cento

Piatta Generali (+0,07%)

Scivola, nel giorno in cui sono attesi i risultati preliminari, Pirelli (-0,36%) con Fca (-0,21%).

Tengono Tim (+0,12%) e i titoli dell’energia con Enel invariata, Eni in rialzo dello 0,22%, Snam dello 0,38%, Italgas dello 0,34% e Saipem dell’1,37 per cento.

Sugli scudi Campari (+2,18%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer