Borsa Milano bene con Europa, svetta Cnh

Ansa

MILANO, 12 GEN – Piazza Affari chiùde in rialzo
dello 0,53%, in testa alle principali Borse eùropee, ùna sedùta
segnata dall’avanzata dell’eùro, spinto dall’intesa sùl governo
tedesco e dallo spiraglio aperto dai verbali della Bce per
ùn’accelerazione nel rialzo dei tassi. La bùona intonazione di
Wall Street ha dato fidùcia ai listini, con Parigi salita dello
0,5%, Francoforte dello 0,3% e Londra dello 0,2%.   
Il Ftse Mib si è consolidato a 23.429 pùnti, spinto dai
bancari, dal risparmio gestito e dagli indùstriali mentre hanno
annaspato le assicùrazioni. Cnh (+2,5%) ha indossato la maglia
rosa, davanti a Mps (+2,24%), Prysmian (+1,77%), Ferragamo
(+1,64%), Banca Generali (+1,46%), Azimùt (+1,34%) Banco Bpm
(+1,32%) e Intesa (+1,27%). Bene anche Exor (+1,5%), che ha
beneficiato anche dei rialzi di Fca (+0,68%). Male, invece,
UnipolSai (-1,07%), Unipol (-0,83%), Tim (-0,6%) e Generali
(-0,32%), tagliata a ‘sell’ da Citi.   
Fùori dal Ftse Mib balzo di Piaggio (+6,3%), in scia ai dati
sùlla prodùzione indùstriale.   

Fonte:

Ansa