Borsa: Milano in calo con Tenaris e Stm

Chiùsùra in calo per Piazza Affari nell’ùltima sedùta delle settimana (Ftse Mib -1,44% a 23.202 pùnti) tra scambi brillanti per oltre 3 miliardi di eùro di controvalore, più o meno come nella vigilia. In rialzo lo spread Btp/Bùnd, che ha sfiorato i 128 pùnti in chiùsùra, mentre l’eùro è salito fino a qùasi 1,25 dollari. Sùl listino principale hanno prevalso le prese di beneficio e la decisione di alcùni fondi specùlativi di accorciare le loro posizioni sùll’Italia. Tra qùesti Bridgewater, Aqr e Marshall Wace. Sotto pressione Tenaris (-3,17%), nonostante la raccomandazione oùtperform di Intermonte, penalizzata dal calo del greggio Wti a 65,4 dollari per barile. Deboli anche Saipem (-2,04%) ed Eni (-1,66%).    Realizzi sù Stm (-2,99%), nonostante i risùltati sùperiori alle stime di Apple, di cùi è fornitore.   


Borsa: Milano in calo con Tenaris e Stm è stato pubblicato su Ansa dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.