BORSA: Milano in rialzo anche dopo avvio WS


Grafico Azioni Intesa Sanpaolo (BIT:ISP)
Intraday

Martedì 21 Luglio 2020

Piazza Affari si conferma in rialzo, ma sotto i massimi di seduta, dopo la partenza in progresso di Wall Street. Ora l’indice principale milanese sale dell’1,04%, mentre il Dow Jones registra un rialzo dello 0,92%.

Continua l’effetto positivo sui mercati dell’accordo raggiunto ieri tra i leader europei sul Recovery Fund.

Sul fronte dei dati macro, da segnalare invece che negli Stati Uniti l’indice Cfnai, che misura l’andamento dell’attivitá economica nel distretto della Fed di Chicago, si è attestato a +4,11 punti nel mese di giugno, in rialzo rispetto a quota +3,50 di maggio.

Le vendite al dettaglio delle catene nazionali Usa nella seconda settimana di luglio sono aumentate del 1,9% a livello mensile. Lo rileva il Redbook Research Index, da cui emerge che, rispetto all’analogo periodo dello scorso anno, le vendite sono scese del 6,5%.

A piazza Affari proseguono gli acquisti sulle banche: Intesa Sanpaolo +2,2%, Ubi B. +1,07%, Unicredit +3,58%, Mediobanca +0,81% e Banco Bpm +2,03%.

Tra le altre blue chip in ascesa Generali Ass. (+2%), Pirelli (+2,91%) e Moncler (+2,82%). In rosso invece Tim (-1,74%) e Leonardo (-1,67%).

Su Aim brilla Innovatec (+0,72%) dopo una nuova commessa da 0,4 mln euro.

fus

BORSA: Milano in rialzo anche dopo avvio WS 

Grafico Azioni Intesa Sanpaolo (BIT:ISP)
Intraday

Martedì 21 Luglio 2020

Piazza Affari si conferma in rialzo, ma sotto i massimi di seduta, dopo la partenza in progresso di Wall Street. Ora l’indice principale milanese sale dell’1,04%, mentre il Dow Jones registra un rialzo dello 0,92%.

Continua l’effetto positivo sui mercati dell’accordo raggiunto ieri tra i leader europei sul Recovery Fund.

Sul fronte dei dati macro, da segnalare invece che negli Stati Uniti l’indice Cfnai, che misura l’andamento dell’attivitá economica nel distretto della Fed di Chicago, si è attestato a +4,11 punti nel mese di giugno, in rialzo rispetto a quota +3,50 di maggio.

Le vendite al dettaglio delle catene nazionali Usa nella seconda settimana di luglio sono aumentate del 1,9% a livello mensile. Lo rileva il Redbook Research Index, da cui emerge che, rispetto all’analogo periodo dello scorso anno, le vendite sono scese del 6,5%.

A piazza Affari proseguono gli acquisti sulle banche: Intesa Sanpaolo +2,2%, Ubi B. +1,07%, Unicredit +3,58%, Mediobanca +0,81% e Banco Bpm +2,03%.

Tra le altre blue chip in ascesa Generali Ass. (+2%), Pirelli (+2,91%) e Moncler (+2,82%). In rosso invece Tim (-1,74%) e Leonardo (-1,67%).

Su Aim brilla Innovatec (+0,72%) dopo una nuova commessa da 0,4 mln euro.

fus