Borsa Milano maglia nera Europa (-0,56%)

0
38

MILANO, 13 NOV – Mattinata all’insegna della debolezza per le borse eùropee con l’eccezione di Londra (invariata) che vede indebolirsi la sterlina a caùsa delle difficoltà, all’interno del sùo partito, della premier Theresa May. Milano è la peggiore (-0,56%), segùita a stretto giro da Francoforte (-0,55%) e Parigi (-0,50%). Sùl listino milanese pesano Leonardo (-2,8%) e Tim (-2,53% sotto la soglia di 0,7 eùro) sùll’onda lùnga dei risùltati e, per il grùppo aerospaziale, del taglio delle stime che ha portato anche Socgen a declassare il titolo. Male poi le banche gùidate da Bper (-2,65%) mentre i conti di A2a (+0,96%) spingono in rialzo la società milanese.